Login      

News



Premi per LA PRESIDENTESSA a Fabrica di Roma
martedì 3 luglio 2018

Alla 12^ Rassegna Nazionale del Teatro Amatoriale "Città di Fabrica di Roma", in provincia di Viterbo, il Nautilus, con "La Presidentessa", si aggiudica due premi: il PREMIO SPECIALE DELLA GIURIA alla compagnia, con la seguente motivazione: "Splendido spettacolo di un classico del teatro francese di non facile realizzazione. Armoniche e recitate benissimo tutte le parti, con esilaranti contrasti tra donne e uomini, esaltandone le comiche differenze di genere, e le proprie debolezze", ed il PREMIO PER LA MIGLIORE ATTRICE a Gilda Pegoraro, con la seguente motivazione: "Splendida, grande interpretazione di un personaggio femminile passionale, sensuale, coinvolgente, comico ed ammiccante, recitato con grazia ed accattivante mimica.In una parola: Bravissima!".







LA PRESIDENTESSA ammesso al Festival "Città di Fabrica di Roma"
venerdì 27 ottobre 2017

Il Nautilus è stato ammesso, con la commedia "La Presidentessa", al Festival "Città di Fabrica di Roma" di Fabrica di Roma (Vt). La compagnia andrà in scena con il divertente vaudeville domenica 18 febbraio 2018 al Teatro PalArte.







COPA LA VECIA ammesso al Festival "Ave Ninchi" di Trieste
domenica 16 ottobre 2016

Lo spettacolo COPA LA VECIA è stato ammesso al 24° "Festival Internazionale Ave Ninchi - Teatro nei Dialetti del Triveneto e dell'Istria", che si terrà a Trieste, presso il teatro Miela. Il Nautilus rappresenterà il proprio spettacolo sabato 17 dicembre 2016. Il Festival, nato nel 1993, dal 1997 è stato dedicato alla memoria dell'attrice Ave Ninchi, che aveva scelto Trieste come dimora dopo il ritiro dalle scene.







Due premi per LA PRESIDENTESSA
venerdì 23 settembre 2016

Al Festival Nazionale del Teatro "Scenari Casamarciano", svoltosi presso il complesso abbaziale di S. Maria del Plesco a Casamarciano (Na), il Nautilus, con lo spettacolo "La Presidentessa", si è aggiudicato due premi: il premio per la migliore attrice protagonista a Gilda Pegoraro, con la seguente motivazione: "Gilda Pegoraro è una giovane attrice con una notevole capacità istrionica e ha manifestato in questa interpretazione la propensione a calarsi con naturalezza in un ruolo brillante sostenuto da un ritmo adeguato e una ingegnosa multiforme espressività", ed il premio per la migliore regia a Daniele Berardi, con la seguente motivazione: "Il regista ha saputo restituire la brillantezza del testo con una meticolosa attenzione ai particolari dell'allestimento, grazie soprattutto alla cura maniacale con cui ha condotto il suo gruppo, curando tutti i personaggi, anche quelli apparentemente meno importanti, realizzando uno spettacolo perfettamente armonico, con un ritmo doverosamente incalzante e a tratti irresistibilmente comico".







LA CASA DI BERNARDA ALBA debutta allo Spazio Bixio di Vicenza
martedì 15 marzo 2016

Sabato 9 aprile alle ore 21, con doppia replica domenica 10 aprile, alle ore 17 e alle ore 21, al Teatro Spazio Bixio di Vicenza, Nautilus Cantiere Teatrale debutterà con il capolavoro drammatico di Federico García Lorca “La casa di Bernarda Alba” per la regia di Anna Zago.
In scena Daniela Calvene, Valentina Ferrara, Enrica Ferrari, Cecilia Franchin, Arianna Guglielmi, Federica Omenetto, Daniela Padovan, Carlotta Schneck, Annalisa Sgorlon, Mariateresa Totti, Gigliola Zoroni.
Si consiglia di prenotare chiamando il numero 0444 322525.







Ancora premi per SINCERAMENTE BUGIARDI
lunedì 14 marzo 2016

Al Festival "San Giorgio in Scena" di San Giorgio di Mantova, "Sinceramente bugiardi" si è aggiudicato il premio per il miglior spettacolo, e Gigliola Zoroni è stata premiata come migliore attrice.







Al debutto COPA LA VECIA
martedì 2 febbraio 2016

Debutta la nuova produzione comico-brillante del Nautilus: la commedia brillante in dialetto veneto "Copa la vecia", tratta da "La Zuppiera" di R. Lamoureaux, per la regia di Piergiorgio Piccoli, andrà in scena al Teatro Spazio Bixio di Vicenza sabato 6 febbraio 2016 alle ore 21, con replica domenica 7 febbraio alla stessa ora.







Premiato "LA MOGLIE, L'AMANTE E... IL MONSIGNORE"
giovedì 26 novembre 2015

Un'altra bella soddisfazione per il Nautilus, che con lo spettacolo "La moglie, l'amante e... il Monsignore" vince il premio per la Migliore Compagnia al 4° Festival "Stasera a teatro" di Camisano Vicentino.







Tre premi per SINCERAMENTE BUGIARDI al Festival Regionale U.I.L.T.
lunedì 19 ottobre 2015

Grande successo per il Nautilus al Festival Regionale del Veneto della U.I.L.T. (Unione Italiana Libero Teatro): lo spettacolo "Sinceramente bugiardi" si aggiudica il premio per il miglior spettacolo, Gigliola Zoroni viene premiata come migliore attrice e Carlo Properzi Curti viene premiato come miglior attore. Inoltre, lo spettacolo viene ammesso di diritto alla fase nazionale del Festival U.I.L.T., che si terrà nel 2016 a Velletri.





Nuovo debutto comico con IL MISTERIOSO CASO DEL CONDOMINIO ACQUASCURA
lunedì 23 marzo 2015

Prossima al debutto la nuova commedia del Nautilus "Il misterioso caso del condominio Acquascura", di Loretta Simoni e David Conati, tratto dal romanzo di Loretta Simoni "Waterproof", per la regia di Piergiorgio Piccoli.
Gli interpreti sono: Gianluca Beltrando, Daniele Berardi, Enrica Colombara, Alessandro Danieli, Anna Farinello, Giorgia Galvan Casagrande, Arianna Guglielmi, Massimiliano Iannaccone, Paolo Maneschi, Daniela Padovan, Mara Santacatterina, Carlotta Schneck.
Si tratta di un giallo comico dall’intreccio irresistibile,in cui gli assurdi inquilini di un misterioso condominio, partendo dal ritrovamento di un occhio di vetro, si impegnano in una caccia al tesoro sulle tracce del bottino nascosto da un vecchio faccendiere scomparso, con l’aiuto di una strampalata veggente.
Lo spettacolo andrà in scena venerdì 10 aprile, sabato 11 aprile e domenica 12 aprile, alle ore 21, al Teatro Spazio Bixio di Vicenza (prenotazioni allo 0444 322525).





Premio per IL GIGLIO NERO al Festival Teatrika
mercoledì 9 luglio 2014

Soddisfazione per "Il giglio nero" al Festival Nazionale "Teatrika" di Castelnuovo Magra (Sp): al Nautilus viene assegnato il premio per il migliore allestimento scenografico (a Rebecca Cohen per l'ideazione delle scenografie e a Sergio Baldin per le luci), con la seguente motivazione: "Accurata ricostruzione di un ambiente domestico particolarmente funzionale a collocare la scena nel tempo in cui si svolge la vicenda e ben caratterizzata da elementi evocativi dello stile dell’epoca e dello status della famiglia che vi abita. Buona la scelta dei costumi altrettanto in linea con gli anni di riferimento ed apprezzabile l’attenzione per gli oggetti e gli accessori di scena essenziali per lo sviluppo dell’azione. E’ di significativa importanza l’utilizzo delle luci, che nella loro mutevolezza di intensità e colore, valorizzate anche dall’elemento scenico della finestra frontale, scandiscono i tempi ed introducono efficacemente nelle atmosfere ora cupe ora drammatiche dello spettacolo."





Debutto per LA MOGLIE, L'AMANTE E...IL MONSIGNORE e Festival Nazionale per IL GIGLIO NERO
venerdì 13 giugno 2014

L'estate del Nautilus inizia con due belle novità: sabato 21 giugno ad Arcugnano debutta la nuova commedia brillante "La moglie, l'amante e...il Monsignore", un intreccio di apparenze, inganni, equivoci e travestimenti. Divertimento assicurato!
Lunedì 30 giugno un importante appuntamento per "Il giglio nero", che è stato ammesso e verrà rappresentato al Festival Nazionale "Teatrika" di Castelnuovo Magra (Sp).





Prima assoluta per IL GIGLIO NERO
mercoledì 5 marzo 2014

Domenica 6 aprile alle ore 21 al Teatro S. Marco di Vicenza il Nautilus debutterà, in prima assoluta, con lo spettacolo "Il giglio nero", tratto dal romanzo "The bad seed" di William March, drammaturgia di Piergiorgio Piccoli.
Rhoda è una ragazzina dai modi impeccabili e sempre ubbidiente, tutti rimangono rapiti dalla sua dolcezza e dalla sua educazione; solo la madre si preoccupa per la troppa ambizione della figlia, che desidera sempre primeggiare in tutto, senza porre limiti alla sua infantile ma acuta determinazione. Dopo la morte accidentale di un compagno di classe di Rhoda, che aveva vinto un premio di cui lei si sentiva in pieno diritto, la storia comincia ad assumere aspetti inquietanti. La terribile impazienza di Rhoda e la sua malsana voglia di ottenere subito quello che le viene promesso non appaiono più quali semplici caratteristiche di ingenuità e franchezza infantile (come sostiene bonariamente la vicina di casa), ma nascondono qualcosa di profondamente legato all’indole naturale della ragazzina, al suo misterioso bagaglio genetico. L’immagine della “famiglia perfetta” viene completamente stravolta in un crescendo di tensione a cui è difficile restare indifferenti. Ecco quindi l’aprirsi di un dibattito, da parte di due esperti criminologi, sull’ereditarietà delle pulsioni negative negli esseri umani, su come gli atteggiamenti mentali, comportamentali ed attitudinali delle persone, fin dalla più tenera età, possano essere condizionati anche da qualcosa che viene tramandato di padre in figlio, oltre che dall’ambiente di vita. Le certezze dei due genitori crollano, e si apre allo spettatore una riflessione sull’educazione dei figli e sul loro relazionarsi con una società che, in ogni tempo, dovranno accettare ed imparare a conoscere, mentre la vicenda sfocia in un finale vibrante che non fa sconti a nessuno di fronte all’imprevedibilità del destino. Lo spettacolo è ispirato al primo, coraggioso romanzo in cui fu descritto al meglio l’ambiguo comportamento di uno di quei bambini dolci e affettuosi, ma al tempo stesso malvagi, che hanno costellato la letteratura e il cinema a partire dagli anni ’50, e che tuttora non hanno smesso di turbarci.
INTERPRETI: Giulia Girardi, Daniela Calvene, Gigliola Zoroni, Carlo Properzi Curti, Daniele Berardi, Luigi Filippini, Daniela Padovan, Mariateresa Totti, Francesco Bortolini, Paolo Maneschi, Lorenzo Gennaro.
SCENE E COSTUMI: Rebecca Cohen
LUCI E AUDIO: Sergio Baldin
AIUTO REGIA: Gigliola Zoroni
REGIA: PIERGIORGIO PICCOLI

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA
Info e prenotazioni: tel. 0444 322525 - cell. 345 7342025
biglietto intero 10 euro - ridotto 8 euro





Primavera di Festival per DONNE DI VENERDI'
mercoledì 19 febbraio 2014

Ancora grandi soddisfazioni per "Donne di venerdì": l'ultima brillante commedia del Nautilus parteciperà al Festival "Arco d'Oro" di Fabrica di Roma, dove andrà in scena il prossimo 23 febbraio. Lo spettacolo verrà poi rappresentato l'8 marzo alla serata di gala del Festival "Il Grappolo d'Oro" di Barbarano Vicentino, ed inoltre è stato ammesso al Festival "Un castello di...musical e risate!" di Gorizia, dove andrà in scena il 10 maggio.





Premio e soddisfazioni per DONNE DI VENERDI' a Pordenone
lunedì 28 ottobre 2013

Il Nautilus con il nuovissimo spettacolo "Donne di venerdì" si è aggiudicato il premio per la migliore rappresentazione al 4° Festival Nazionale "Marcello Mascherini" di Pordenone con la seguente motivazione: «per la bella prova corale fornita sfruttando la leggerezza del testo per delineare delle specifiche singolarità all’interno dell’affiatato gruppo di amiche».
Soddisfazione anche per le quattro nominations ottenute:
per la miglior attrice protagonista a tutte le sei donne (Clarissa Battaglino, Daniela Calvene, Valentina Ferrara, Arianna Guglielmi, Federica Omenetto, Daniela Padovan),
per la miglior regia a Anna Zago e Piergiorgio Piccoli,
per il gradimento del pubblico e
per il miglior allestimento a Sergio Baldin.





Autunno di Festival con DONNE DI VENERDI' e SINCERAMENTE BUGIARDI
mercoledì 2 ottobre 2013

Grandi soddisfazioni per il Nautilus: la nuovissima produzione "Donne di venerdì" è stata ammessa al 4° Festival "Marcello Mascherini" di Pordenone, mentre "Sinceramente bugiardi" parteciperà al Festival Nazionale "Trofeo Catullo" di Sirmione (Bs), e verrà inoltre rappresentato alla serata di gala della 17^ Rassegna "Risate a Gradisca" di Gradisca d'Isonzo (Go).





Arrivano le DONNE DI VENERDI'
giovedì 30 maggio 2013

E' in arrivo la nuova produzione brillante del Nautilus: il debutto della commedia "Donne di venerdì", di Antonio Zanetti, è previsto per sabato 22 giugno ad Arcugnano, all'interno della rassegna "Teatro popolare veneto 2013". Sei amiche che si riuniscono il venerdì sera, due uomini che capitano per caso (o quasi), e tra chiacchiere, liti, cruciverbi e balletti il divertimento è assicurato!





Al debutto il Nautilus-Lab con LA PRESIDENTESSA
giovedì 18 aprile 2013

Il laboratorio del Nautilus si appresta al varo di una nuova opera: si tratta della commedia brillante "La Presidentessa" di Charles Maurice Hennequin, che vede un nutrito gruppo di ragazzi cimentarsi, dopo i corsi formativi di teatro, nell'allestimento di uno spettacolo: in scena quattordici personaggi in una scoppiettante girandola di divertimento a base di equivoci e gags, nel puro stile del vaudeville. Il debutto è fissato per venerdì 17 maggio, con replica sabato 18 maggio, allo Spazio Bixio. Ed altre novità sono in arrivo!





Ancora premi per PRIMA PAGINA
lunedì 4 marzo 2013

Due premi con lo spettacolo "Prima pagina" al VII concorso "Il Grappolo d'Oro" di Barbarano Vicentino: Gigliola Zoroni viene premiata come migliore attrice nel ruolo di Matilde Burns con la seguente motivazione: "Un personaggio ritenuto dalla commissione travolgente, vulcanico e perfettamente in linea con i caratteri di donna emancipata quali caratteristiche del personaggio stesso. La forte presenza scenica ha saputo in ogni comparsa regalare una ventata di entusiasmo e audacia esilarante e allo stesso tempo intrigante, monitorate da una meritevole professionalità". A Piergiorgio Piccoli viene assegnato il premio per la migliore regia con la seguente motivazione: "Per la cura e maestria con le quali ha adattato e diretto abilmente un testo tratto dal film di Billy Wilder “Prima Pagina”, realizzandone uno spettacolo teatrale estremamente complesso e particolarmente articolato in un perfetto ritmo e coordinamento dei personaggi".






Premi e nominations per PRIMA PAGINA e CENA DI FAMIGLIA
martedì 8 gennaio 2013

Il Nautilus vede ancora crescere il proprio palmarès: alla "Stagione di prosa 2012 - 3° premio Vaina Cervi" di Treviso, Gigliola Zoroni viene premiata come migliore attrice nel ruolo di Matilde Burns in "Prima pagina". Anna Farinello viene invece insignita del premio "Paolo Pagnin" nella rassegna del Comune di Monselice per l'interpretazione di Talia in "Cena di famiglia".
Al 44° Festival Nazionale "Macerata Teatro" con "Prima pagina", Gigliola Zoroni nel ruolo di Matilde Burns ottiene la nomination nella terna delle migliori attrici, e Daniela Padovan nel ruolo di Sara Endicott ottiene la nomination nella terna delle migliori attrici caratteriste.






Debutta lo spettacolo itinerante TESSITRICI D'AMORE
venerdì 21 settembre 2012

Giovedì 27 settembre alle 20.45 a Brendola, con partenza di fronte alla Chiesa di San Michele, debutta il nuovo spettacolo del Nautilus "Tessitrici d'amore", tratto dall’opera di Marina Marcolini “Per voce di donna”; si tratta di un percorso itinerante di monologhi evangelici, per la regia di Anna Zago. E' un percorso poetico attraverso la voce e il respiro di sedici donne che hanno visto e toccato Gesù. Sedici donne che grazie a quest’incontro sono fiorite nelle mano di Dio. Le loro testimonianze trasmettono e fanno concretamente percorrere allo spettatore un cammino di ascesa verso la luce, la luce della speranza. La voce di queste donne, incontrate dal pubblico alternativamente da sole o in gruppo, costruisce un tessuto luminoso che prende forma all’interno del Nuovo Testamento. Lo spettatore percorre le loro vite, che nella fede si sono fatte poesia, così come percorre i luoghi della rappresentazione, che nel contesto del rapporto fra vita e luogo assumono la valenza di luoghi teologici. “La voce delle donne si fa luogo teologico attraverso il femminile” (Ermes Ronchi). I diversi volti delle protagoniste incarnano i volti di tutte le donne che decidono di abbandonare la solitudine del sospetto, l’isolamento dell’estraneità e la paura dell’altro per tessere una vita dedita alla condivisione, all’amicizia, alla comunione e all’accoglienza; in un inno alla generosità che è anche inno al recupero della femminilità intesa come fonte di vita e di apertura al mondo dello spirito.
Le interpreti sono: Clarissa Battaglino, Silvia Biondi, Daniela Calvene, Cristina Ceola, Romina Chemello, Anna Farinello, Valentina Ferrara, Arianna Guglielmi, Marianna Mattiello, Federica Omenetto, Daniela Padovan, Mara Pessato, Emanuela Russo, Giuseppina Stefani, Mariateresa Totti, Gigliola Zoroni.
Disegno luci di Sergio Baldin.
Interventi coreografici di Lara Campigato.





Il Nautilus al Festival di Macerata con PRIMA PAGINA
martedì 10 luglio 2012

Lo spettacolo “Prima pagina” è stato ammesso alla 44^ edizione del Festival Nazionale “Macerata Teatro”, premio “Angelo Perugini”. Nautilus Cantiere Teatrale andrà in scena, nella splendida cornice del Teatro Comunale “Lauro Rossi”, domenica 28 ottobre alle 17.30.






DORA, UN CASO D'ISTERIA! vince due premi a Teatrika 2012
martedì 10 luglio 2012

Nuovi successi per Nautilus Cantiere Teatrale! Lo spettacolo “Dora, un caso d’isteria!” si aggiudica due premi al Festival nazionale “Teatrika 2012” di Castelnuovo Magra: il premio per la migliore regia a Piergiorgio Piccoli, con la seguente motivazione: “La valutazione del premio da assegnare alla miglior regia ha tenuto conto di varie componenti: la drammaturgia registica, il lavoro con gli attori sulle partiture fisiche e vocali, il dominio del ritmo e delle energie della rappresentazione, la fluidità complessiva del lavoro. Grazie al pieno controllo di tutto questo, il regista è riuscito a raggiungere gli obiettivi fondamentali della pulizia e della precisione, volti a rendere al meglio tutte le potenzialità di un testo, che si presta a una doppia lettura drammatica e ironica, ricco di spunti di riflessione e di critica”; ed il premio per la migliore attrice ad Anna Farinello, con la seguente motivazione: “All’interno di una coppia davvero affiatata e coesa che rafforza la dimensione tecnica ed espressiva dello spettacolo, evidenziando un ottimo mestiere capace di reggere pienamente la presenza scenica, si distingue per l’equilibrio sempre raggiunto nei frequenti movimenti sul palco, per le partiture vocali e tonali che variano dal drammatico al patetico al comico, con assoluta disinvoltura, per la fisicità mimica messa al servizio di una tenuta ritmica costante. L’attrice, nonostante la giovane età, ha già rivelato notevoli capacità interpretative e una profonda maturità nell’instaurare con gli spettatori un rapporto di coinvolgente empatia.”






Debutta SCHEI, TERA E MEMORIA
venerdì 1 giugno 2012

Sabato 30 giugno 2012, nel cortile del Teatro Spazio Bixio di Vicenza, debutta il nuovo lavoro di Nautilus Cantiere Teatrale. Spettacolo di un'attualità e di una comicità dirompente, "Schei, tera e memoria" è un testo di Enrico Grandesso, liberamente ispirato dall'opera di Ernesto Calzavara, uno dei maggiori poeti veneti del Novecento.
La trama vede come protagonisti quattro personaggi - Schei Ziocan, Bepi Memoria, Franco Del Cuore e Distinto Professionale - impegnati, nella sala d'attesa di un medico, in riflessioni sull'emigrazione, su un iperbolico viaggio verso la ricchezza e il successo senza confini, sul Veneto odierno e sui suoi cambiamenti, sugli auspici e i timori del tempo a venire.
La commedia, in lingua veneta, è interpretata da Daniele Berardi, Luca Iseppi, Christian Nicoluzzi, Renato Poli e Matteo Zandonà, con la regia di Giovanni Florio.






DORA, UN CASO D'ISTERIA! a Teatrika
venerdì 1 giugno 2012

"Dora, un caso d'isteria!" parteciperà al festival teatrale nazionale "Teatrika" a Castelnuovo Magra, in provincia di La Spezia. Gli organizzatori del festival, in occasione della quinta edizione della manifestazione, hanno invitato quattro delle compagnie che nelle precedenti edizioni abbiano vinto o il premio assegnato dalla giuria o il premio assegnato dal pubblico (Nautilus Cantiere Teatrale, nell'edizione 2011, vinse con "Nodo alla gola" sia l'uno che l'altro), per confrontarsi in una sorta di "finalissima". Il palco di Castelnuovo Magra ospiterà quindi Nautilus Cantiere Teatrale con "Dora, un caso d'isteria!" il 3 luglio 2012.







Il Festival Biblico ospita il Nautilus in “La gloriosa immagine”
martedì 1 maggio 2012

La giornata di sabato 19 maggio vede Nautilus Cantiere Teatrale impegnato in una maratona di quattro repliche (ore 15.00-17.00-21.00-23.00) della sacra rappresentazione “La gloriosa immagine”.
Lo spettacolo itinerante condurrà i visitatori alla riscoperta della storia del Santuario della Madonna dei Miracoli di Lonigo; in un cammino scandito dalle voci dei tanti devoti che nei secoli, affidandosi alla Vergine, hanno trovato la forza di vincere la paura e superare le avversità.
La rappresentazione, nata in occasione dell’ottava edizione del Festival Biblico, prende vita dalla collaborazione di Nautilus Cantiere Teatrale con la compagnia L’Archibugio di Lonigo. Il testo è di Giovanni Florio, mentre la regia è affidata ad Anna Zago e allo stesso Florio.
Ingresso per 30 spettatori al massimo per replica, previa prenotazione obbligatoria al numero 0444 322525.






Debutta LAVABOYS
giovedì 1 dicembre 2011

Sabato 17 dicembre 2011 al Teatro Spazio Bixio di Vicenza, Nautilus Cantiere Teatrale debutta con “Lavaboys”. La commedia – tratta da un racconto di Loretta Simoni – è interpretata Daniele Berardi, Paolo Esposito, Anna Farinello, Valentina Ferrara, Adriano Marcolini e Matteo Zandonà, con la regia di Piergiorgio Piccoli.
Aldo, manager piacente e di bell’aspetto, dedito a una cura maniacale del corpo; Jennifer, la sua amante. Franco, idraulico dallo charme casareccio; Iris, la sua amante. Solange, profumiere, attore di cabaret con un gruppo di drag-queen a tempo perso. Sergio Lodati, il capo di Aldo, severo e irreprensibile capitano d’industria. Attorno a questi personaggi ruotano gli intrecci di Lavaboys. Un banale incidente, che accade attorno a un lavabo, mette in moto una serie di contrattempi avventurosi che coinvolge i boys del racconto e, di conseguenza, anche le girls. E a un certo punto la linea di demarcazione tra boys and girls sfumerà nell’indefinibile... Ma per fortuna l’irreprensibile e severo Lodati rimetterà le carte a posto. Almeno così sembra. Una storia che si sviluppa tra segreti di famiglia, passioni inconfessabili, psicosi cosmetiche, equivoci e malintesi. Fino al colpo di scena finale.






Cresce il palmarès di NODO ALLA GOLA
domenica 6 novembre 2011

“Nodo alla gola” di Nautilus Cantiere Teatrale si è fatto valere anche al XVI° Premio città di San Miniato (Pi) al teatro amatoriale “L’Estate di San Martino”, dove ha partecipato di diritto in virtù della precedente vittoria per il migliore spettacolo al Festival “Teatrika” di Castelnuovo Magra (Sp). A San Miniato la platea ha assegnato allo spettacolo il premio per il gradimento del pubblico e la giuria ha conferito a Daniele Berardi una segnalazione speciale per l’interpretazione del professor Rupert Cadell.





DORA, UN CASO D’ISTERIA! al Festival di Teatronet
lunedì 3 ottobre 2011

Lo spettacolo “Dora, un caso d’isteria!” di Nautilus Cantiere Teatrale partecipa al Festival “Edizione Zero/Teatro in vetrina”, una quattro giorni (dal 6 al 9 ottobre 2011) a Noceto in provincia di Parma durante cui si alterneranno sul palco le compagnie del circuito Teatronet.
Il circuito ha l’obiettivo di creare una rete di forti collaborazioni in campo teatrale tra giovani realtà valide e meritevoli a livello artistico, ma ancora poco conosciute. Particolare attenzione è rivolta alla ricerca dei nuovi linguaggi della scena per favorire un ricambio generazionale sul doppio fronte degli artisti e degli spettatori.






Altre vittorie per NODO ALLA GOLA
giovedì 1 settembre 2011

Ancora riconoscimenti lo spettacolo “Nodo alla gola” di Nautilus Cantiere Teatrale, che al Festival “Teatrika” di Castelnuovo Magra, in provincia di La Spezia, ha ottenuto i premi come migliore spettacolo, come spettacolo più gradito dal pubblico e per la migliore regia a Piergiorgio Piccoli, oltre a una menzione speciale per la recitazione a Carlo Properzi Curti.
Ecco le motivazioni:
Premio miglior spettacolo vincitore ufficiale di Teatrika 2011: “Nel valutare lo spettacolo la giuria ha tenuto conto delle numerose categorie che compongono il risultato di uno sforzo creativo: omogeneità, organicità, fluidità, qualità tecnico espressive e altro relativamente al prodotto, ma anche emozione, forza scenica, rapporto tra... intenzioni dell’opera e effettiva realizzazione, ossia quello che di ciò che si voleva fare, arriva al pubblico e altri vari e importanti aspetti. In considerazione di quanto detto, la Giuria assegna il premio al miglior spettacolo con la seguente motivazione: lo spettacolo padroneggia la scena, grazie all’armonia tra le varie componenti, cast di grande professionalità, analisi del testo, realizzazione spazio-temporale e regia su tutte, con un livello eccellente. Questa sicurezza nel rappresentare, unita alla evidente e profonda conoscenza dei tempi teatrali, ha dato da subito l’idea della capacità della Compagnia di affrontare con strumenti adeguati i problemi legati alla messa in scena di un testo complicato, ha garantito la fluidità, quasi la leggerezza, dello sviluppo globale e ha guadagnato l’attenta partecipazione degli spettatori”.
Premio alla miglior regia a Piergiorgio Piccoli per lo spettacolo “Nodo alla gola” messo in scena da Nautilus Cantiere Teatrale di Vicenza: “La valutazione della regia si è basata su ognuna delle attività connesse alla messa in scena: la drammaturgia registica, il lavoro con gli attori su partiture fisiche e vocali e sul testo, le soluzioni sceniche adottate per problemi o sequenze particolari, il dominio del ritmo e delle energie globali della rappresentazione, l’uso degli accessori teatrali, il montaggio dell’attenzione e la complessiva fluidità del lavoro. In considerazione di quanto detto, si è apprezzato il risultato del lavoro registico premiato soprattutto nell’aspetto della direzione del cast, nella pulizia e precisione della realizzazione nel tempo e nello spazio scenico, nella gestione perfettamente efficace del ritmo delle sequenze, delle variazioni volute e del crescendo necessario alla trama”.
Menzione speciale a Carlo Properzi Curti per il personaggio di Kentley in Nodo alla gola: “Per averci mostrato in modo chiaro e inequivocabile cosa vuol dire conoscenza e padronanza degli strumenti del mestiere d’attore”.
A seguito della vittoria per il migliore spettacolo, la compagnia parteciperà di diritto, il 4 novembre prossimo, al Festival Estate di San Martino di San Miniato, in provincia di Pisa.






NODO ALLA GOLA a Teatrika
venerdì 20 maggio 2011

La quarta edizione del festival teatrale nazionale “Teatrika” ospiterà Nautilus Cantiere Teatrale. Lo spettacolo “Nodo alla gola” salirà sul palco di Castelnuovo Magra, in provincia di La Spezia, il 30 giugno 2011.





Successi ad Ascoli e a Fabrica per CENA DI FAMIGLIA
domenica 1 maggio 2011

Nautilus Cantiere Teatrale, con “Cena di famiglia”, è stato tra i protagonisti delle premiazioni dei festival di Ascoli Piceno e di Fabrica di Roma.
La Rassegna nazionale di teatro amatoriale “Ascoli in scena” ha visto la vittoria di Nautilus in ben quattro categorie: miglior spettacolo, miglior regia a Piergiorgio Piccoli, migliore attore a Giovanni Florio, migliori costumi ad Anna Zago.
Mentre alla V Rassegna Nazionale “Premio Arco d’Oro” di Fabrica di Roma (Vt) lo spettacolo “Cena di famiglia” si è aggiudicato il Premio speciale della stampa “per aver interpretato il testo di un autore contemporaneo, con il giusto umorismo e trascinante comicità, centrando il dipinto di una società moderna dove la vita di coppia è minacciata nei suoi equilibri dalla fragilità sia degli uomini che delle donne”, e il premio per la migliore attrice non protagonista ad Elisa Balzarini nella parte di Talia “per aver splendidamente interpretato la freschezza, la grazia, la sensualità di una ragazza troppo bella per non essere anche fragile. Con spiccate, versatili ed eccellenti capacità recitative”.






Debutta PRIMA PAGINA
venerdì 1 aprile 2011

Venerdì 8 aprile 2011, al Teatro Astra di Schio, Nautilus Cantiere Teatrale debutta con una nuovo divertente spettacolo: “Prima pagina” di Ben Hecht e Charles McArthur. La commedia è diretta da Piergiorgio Piccoli ed interpretata da Gianluca Beltrando, Daniele Berardi, Valentina Ferrara, Giovanni Florio, Arianna Guglielmi, Roberto Maria Napoletano, Federica Omenetto, Daniela Padovan, Mara Pessato, Manuela Piccoli, Emanuela Russo, Giacomo Salzillo, Matteo Zandonà e Gigliola Zoroni.





Debutta DORA, UN CASO D’ISTERIA!
martedì 1 marzo 2011

Sabato 19 marzo 2011 al Teatro Spazio Bixio di Vicenza debutta il nuovo lavoro di Nautilus Cantiere Teatrale. La commedia – ispirata al caso reale del Dr. Sigmund Freud “Il caso Dora” di Pablo Silva – è interpretata da Adriano Marcolini e Anna Farinello con la regia di Piergiorgio Piccoli.
Il testo racconta, con un fantasioso cambio di personaggi, il celebre primo incontro tra l’isterica più famosa e il suo dottore, l’inventore della psicoanalisi, Sigmund Freud. Una giovane di nome Dora, in uno dei suoi frequenti attacchi d’isteria, bussa alla porta di una bottega e confonde con Freud un umile macellaio vicentino di nome Sigismondo che, a causa delle circostanze e per le evidenti lusinghe dell’isterica Dora, si spaccerà per il celebre medico viennese prendendo il suo posto e tirando in ballo tutti i concetti più comuni di questa scienza, come l’interpretazione dei sogni, l’invidia del pene, la repressione o la libera associazione, il tutto ovviamente sempre in chiave di grottesco delirio.






Gorizia accoglie CENA DI FAMIGLIA
martedì 1 marzo 2011

“Cena di famiglia” di Nautilus Cantiere Teatrale partecipa il 7 maggio 2011 alla 16a Rassegna Nazionale Teatrale “Un castello di… musical & risate!” di Gorizia e concorre, quindi, all’assegnazione del trofeo “Castello di… risate”. Il premio verrà assegnato alla compagnia che avrà ottenuto il maggior gradimento in base alle votazioni degli spettatori.





CENA DI FAMIGLIA concorre al Premio Arco d’Oro
martedì 1 febbraio 2011

La commedia “Cena di famiglia” è stata scelta per partecipare alla V Rassegna Nazionale “Premio Arco d’Oro” di Fabrica di Roma (Vt). Gli attori di Nautilus Cantiere Teatrale si esibiranno sul palco del Teatro PalArte il pomeriggio di domenica 20 marzo 2011.





“Il maestro in mezzo al mare” con gli attori di Nautilus
martedì 1 febbraio 2011

Lo Spazio Bixio di Vicenza ospita, domenica 20 febbraio 2011, l’evento speciale “Marettimari del mondo”, ovvero una giornata dedicata alla comunità dell’Isola di Marittimo nelle Egadi. L’iniziativa si compone di una mostra, visitabile dalle ore 16, sull’isola, la pesca e l’emigrazione e dello spettacolo serale “Il maestro in mezzo al mare” di e con Adriano Marcolini, con la partecipazione di Enzo Giliberti al sassofono e gli attori di Nautilus Cantiere Teatrale.





Fioccano premi per CENA DI FAMIGLIA
lunedì 3 gennaio 2011

Nautilus Cantiere Teatrale chiude il 2010 con altre buone notizie: al Festival “Cittadini illustri Città di Bovolone” lo spettacolo “Cena di famiglia” ottiene il secondo posto e Valentina Ferrara il premio per la migliore attrice.
Ecco quindi le motivazioni: allo spettacolo “per l’eccellente lavoro di squadra e l’ottima padronanza del palcoscenico da parte dell’intero cast, per il coinvolgente e ritmato crescendo suggestivo e vivace, per il lavoro complessivo e per le ottime e impeccabili singole interpretazioni che hanno fatto trepidare ed emozionare”; a Valentina Ferrara “padrona di casa umile e anche un po’ impacciata, sottomessa e ingenua, moglie e cognata tradita che alla fine si rivela scatenata e decisa. Con un’interpretazione impeccabile ha riscattato tutti coloro che, per amore, subiscono tacendo”.






Ancora successi per NODO ALLA GOLA
lunedì 3 gennaio 2011

Lo spettacolo “Nodo alla gola” di Nautilus Cantiere Teatrale continua a mietere successi ai festival nazionali. Infatti Roberto Maria Napoletano ha vinto il “Premio miglior interpretazione maschile” al festival “L’ora di teatro” di Montecarlo di Lucca con questa motivazione: “Nel sostenere con leggerezza e ambiguità la duplice maschera di Brandon, riesce a mantenersi su un ipotetico filo del rasoio, in perfetto equilibrio tra il raffinato e ben educato padrone di casa e il mefistofelico e nichilista assassino”.
Da segnalare anche le nomination al premio “Migliore attrice caratterista” ad Arianna Guglielmi e al premio “Gradimento del pubblico”.






Nautilus sbanca il Festival di Viterbo con NODO ALLA GOLA
lunedì 6 dicembre 2010

“Nodo alla gola” fa incetta di riconoscimenti al Festival di Viterbo. Ecco il palmarès:
“Premio speciale della giuria” a Nautilus Cantiere Teatrale per “Nodo alla gola” di Piergiorgio Piccoli e Aristide Genovese con questa motivazione: “La giuria all’unanimità ha ritenuto premiare la completezza e l’intensità del lavoro teatrale per la rigorosa interpretazione di un’opera di non facile lettura”.
“Migliore regia” a Piergiorgio Piccoli perché “ha saputo orchestrare con raffinata e misurata armonia tutti i personaggi del thriller con una regia lucida, fredda e di chiara leggibilità, ottenendo un sincronismo impeccabile nei ritmi recitativi”.
“Premio Rotary migliore attore giovane” a Matteo Zandonà che “nella interpretazione del giovane studente Philip nell’opera di Piergiorgio Piccoli e Aristide Genovese, Nodo alla gola, ha saputo dar vita ad un personaggio complesso, integrandosi perfettamente nei ritmi dello spettacolo”.






Al Nautilus il premio per il miglior attor giovane al Festival di Gorizia
mercoledì 1 dicembre 2010

Al 20° Festival Teatrale Internazionale “Castello di Gorizia”, Roberto Maria Napoletano si è aggiudicato il “Premio speciale targa d’argento” come miglior attor giovane per la sua interpretazione di Brandon in “Nodo alla gola” di Nautilus Cantiere Teatrale. Ecco la motivazione: “È riuscito con una recitazione intensa a dar vita ad un personaggio inquietante, dimostrando, nonostante l’età, notevole padronanza tecnica e presenza scenica”. Roberto Maria Napoletano è stato inoltre segnalato tra i primi tre classificati per il premio di miglior attore protagonista.





Alluvione a Vicenza
giovedì 4 novembre 2010

A causa della grave alluvione che lunedì 1 novembre ha colpito Vicenza, le repliche dello spettacolo “Sinceramente bugiardi” di Nautilus Cantiere Teatrale previste per i giorni 6 e 7 novembre al Teatro San Marco, nell’ambito della rassegna Fitainsieme, sono rinviate a date da destinarsi. Infatti, a seguito dell’esondazione del fiume Bacchiglione, la segreteria F.I.T.A. Veneto, organizzatrice della rassegna, è totalmente inagibile e impossibilitata ad operare, inoltre l’impianto di riscaldamento del Teatro San Marco risulta al momento fuori uso.





Il Festival di Ascoli ospita CENA DI FAMIGLIA
lunedì 1 novembre 2010

Nautilus Cantiere Teatrale sarà tra i protagonisti della Rassegna nazionale di teatro amatoriale “Ascoli in scena”. Il festival, dedicato alla promozione dell’arte teatrale comico brillante, ospiterà lo spettacolo “Cena di famiglia” il 18 dicembre 2010 presso il Palafolli di Ascoli Piceno.





NODO ALLA GOLA ai Festival di Montecarlo e Viterbo
venerdì 1 ottobre 2010

“Nodo alla gola” è stato selezionato per partecipare a due dei principali festival di teatro amatoriale in Italia. Nautilus Cantiere Teatrale sarà il 14 novembre 2010 a Montecarlo in provincia di Lucca per “L’ora di teatro”, mentre il 21 novembre 2010 si esibirà all’undicesima edizione del “Premio Città di Viterbo” nella città laziale.






CENA DI FAMIGLIA in gara a Bovolone
venerdì 1 ottobre 2010

Il 16 ottobre 2010 Nautilus Cantiere Teatrale si esibità sul palco del Teatro Astra di Bovolone (Vr) nello spettacolo “Cena di famiglia”. La commedia è stata infatti selezionata, con altri quattro finalisti, per partecipare al “Premio teatrale Cittadini illustri Città di Bovolone”.





SINCERAMENTE BUGIARDI sbarca sulla penisola sorrentina
mercoledì 1 settembre 2010

La commedia “Sinceramente bugiardi” è stata scelta per prendere parte alla decima edizione del “Festival Città di Vico Equense, Rassegna nazionale di teatro Torre d’oro”. Le repliche in terra partenopea si terranno il 22 e il 23 gennaio 2011.






NODO ALLA GOLA al Festival di Gorizia
mercoledì 1 settembre 2010

Lo spettacolo “Nodo alla gola” è stato chiamato a partecipare al 20° Festival Teatrale Internazionale “Castello di Gorizia”. Il Teatro Kulturni Dom ospiterà gli attori di Nautilus Cantiere Teatrale venerdì 19 novembre 2010.





Gli attori di Nautilus in “Soto ‘na sbrancà de stele”
giovedì 1 luglio 2010

Debutta sabato 3 luglio 2010 l’evento di Theama Teatro “Soto ‘na sbrancà de stele”, spettacolo itinerante dedicato al teatro e alla letteratura veneta. La particolare messa in scena si avvale della partecipazione di alcuni attori di Nautilus Cantiere Teatrale che, in questa speciale occasione, affiancano il cast di Theama.
Ecco il calendario degli appuntamenti:
3 luglio 2010, ore 21.00 – Villa Emo, Fanzolo di Vedelago (Tv)
18 luglio 2010, ore 21.00 – Fonti Centrali, Recoaro Terme (Vi)
26 luglio 2010, ore 21.00 – Odeo Cornaro, Padova
30 luglio 2010, ore 21.00 – Villa Morosini, Altavilla Vicentina (Vi)
Per ulteriori informazioni www.theama.it






Debutta CENA DI FAMIGLIA
mercoledì 7 aprile 2010

Venerdì prossimo 16 aprile 2010 al Teatro Astra di Schio debutta una nuova divertente commedia diretta da Piergiorgio Piccoli.





NODO ALLA GOLA allo Spazio Bixio
mercoledì 7 aprile 2010

Il Teatro Spazio Bixio di Vicenza accoglie venerdì 23 aprile 2010 il debutto della nuova produzione firmata Nautilus ispirata al celebre film di Hitchcock.


© 2011 Nautilus Cantiere Teatrale - P.I. 03539850242 Condizioni d'Uso    Dichiarazione per la Privacy Wizard